AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Carla Lonzi e il "Manifesto di Rivolta Femminile"

di Sonia Giardina

La storica Emma Baeri parla della critica d'arte, scrittrice e pensatrice femminista che nel 1970 scrisse il Manifesto di Rivolta Femminile




La storica Emma Baeri parla della critica d'arte, scrittrice e pensatrice femminista Carla Lonzi, autrice del Manifesto di Rivolta Femminile del 1970.

Carla Lonzi è una delle donne a cui il gruppo femminista le Voltapagina ha dedicato il progetto "Anche la cancellazione è violenza" ideato in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Dopo l'installazione con i cartelli del 25 novembre 2014, l'iniziativa è diventata una mostra allestita al Monastero dei Benedettini di Catania dal 18 al 28 novembre 2015.

Quella dedicata a Carla Lonzi è la prima pagina dell'inedito libro di storia delle donne ideato dal gruppo femminista catanese e "impaginato" in sette video da Zammù TV intervistando Maria Giovanna Chiavaro, Laura Distefano e Emma Baeri, appunto.

Per spiegare chi era Carla Lonzi, le Voltapagina hanno scelto alcuni pensieri tratti dal suo "Manifesto", eccolo:


Vedi anche