AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

"Almost Humans", focus su robot, salute e tecnologie

di Zammù TV (video)

Il complesso rapporto tra automi, società e scienza spiegati da cinque illustri relatori intervenuti a Catania in occasione della summer school promossa da Sts Italia


Il campo degli Science and Technology Studies rappresenta oggi a livello internazionale un affermato e prominente settore di ricerca, capace di coagulare studiosi e professionisti attivi in differenti campi disciplinari e di mobilitare l’interesse tanto dell’accademia, quanto delle istituzioni e delle imprese.

Dal 5 al 9 settembre 2017 si è tenuta al dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania la summer school "Almost Humans: Robotics, Healthcare and STS", organizzata dallo stesso dipartimento e dalla Società italiana di studi su Scienza e Tecnologia (Sts Italia), network italiano di ricercatrici e ricercatori orientati allo studio della scienza e della tecnologia attraverso l’analisi delle dinamiche sociali in cui queste sono avvolte e che a queste fanno da sfondo, in collaborazione con i dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica dell’Ateneo e con Neodata Group.

La summer school ha approfondito il tema “Robotica e società”, che da diversi anni ha acquistato particolare rilievo in ambito scientifico, così come grande centralità nel dibattito pubblico, per le sue enormi implicazioni economiche, sociali e politiche.

Il principale obiettivo è stato quello di affrontare i tasselli del puzzle concettuale e tematico che investe il complesso rapporto tra robotica e società (immaginario, cultura, economia, etica).

In particolare, alcuni dei temi affrontati sono stati l’interazione uomo-macchina, la robotica in ambito sanitario (assistenza, handicap, care, chirurgia), robotizzazione e lavoro, robot e produzione, robotica sociale, immaginario del cyborg, autonomia dei trasporti, aspetti etico-giuridici legati alla robotica, algoritmi e IA.

Zammù TV ha ripreso alcuni tra i talk più significativi della summer school, coordinata dal prof. Federico Neresini (STS Italy President – Università di Padova), dal prof. Guido Nicolosi (Università di Catania) e dalla prof.ssa Maria Carmela Agodi (Università di Napoli), in particolare quelli che hanno trattato il tema dell’applicazione delle nuove tecnologie in ambito sanitario, dell’eticità dei sistemi di armi “automatici”, e del rapporto tra Robotica e società.

Advances in Surgical Robotics - Bruno Siciliano (University of Napoli)

Artificial Intelligence, health professions and patients. Notes on the re-configuration of care in the era of algorithms - Enrico Piras (Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler)

Artificial limbs (and organs): the myths and the making of superhumans - Nathanael Jarassé (ISIR - CNRS Paris)

Robotics and Society - Maria Carmela Agodi (University of Napoli)

Machine autonomy and Human autonomy - Guglielmo Tamburrini (University of Napoli)