AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Storie dal TEDxSSC | Umberto Bonaccorsi: cambiare il mondo con il rugby

di Paolo Riela, Giorgio Raito e Glauco Buccheri

L'allenatore dei Briganti di Librino sul palco del TEDxSSC per parlare di un gruppo di volontari e di una squadra di piccoli e coraggiosi rugbisti




Umberto Bonaccorsi, coach della A.S.D. Briganti Rugby di Librino, racconta una storia di degrado e rivincita sociale dove i protagonisti principali sono i volontari del Centro Iqbal Masih e lo sport.

La storia ha inizio con l'acquisto di un pallone da rugby che diventerà presto la passione di molti giovani e lo strumento di aggregazione di un affiatato gruppo di piccoli rugbisti. La squadra, contro ogni pronostico e difficoltà, otterrà ottimi risultati seguendo un principio fondamentale, ovvero scendere in campo e giocare al massimo delle proprie possibilità a prescindere dal livello degli avversari e da quello che sarà l'esito della competizione.

La Briganti Rugby di Librino opera dal 2006 a sostegno educativo e ricreativo dei giovani in quello che è considerato un quartiere "a rischio" della città di Catania. L’associazione sportiva nasce all'interno di uno spazio associativo che lavora nel quartiere dal 1995, il Centro Iqbal Masih, e dove vengono costantemente organizzate attività di recupero scolastico per minori e laboratori artistici e culturali per adolescenti e adulti.


Vedi anche