AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Davide Pezzin: «Sarò a Sanremo con Ligabue»

di Benedetta Intelisano

Il bassista vicentino è stato scelto per sostituire Kaveh Rastegar e seguirà il rocker di Correggio nel tour Mondovisione. La prima apparizione insieme sarà a Sanremo

Davide Pezzin: bassista, contrabbassista, arrangiatore e compositore. A soli 12 anni si avvicina alla musica e quando il fratello gli regala il suo primo basso è amore a prima vista. Ha affiancato innumerevoli artisti, da Cristiano De Andrè a Piero Pelù, da Ivana Spagna a Tina Turner. E ancora L’Aura, Elisa, Alex Britti, Marco Paolini e molti altri.

Da pochi giorni la novità: Davide sostituirà Kaveh Rastegar, da tanti anni bassista della band di Luciano Ligabue. Ne parla emozionato. «Non ho dormito per tre giorni da quando ho ricevuto la notizia». Quando ha fatto il provino c'erano tanti bassisti, ma non arrivò nessuna risposta. Passa un mese e il telefono squilla: è Ligabue e hanno scelto lui. Il 7 febbraio arriva il comunicato ufficiale: «Abbiamo fatto una serie di audizioni – scrive Ligabue – e la nostra scelta è caduta su Davide Pezzin, nuovo compagno d'avventure, a cui diamo il benvenuto nella nostra squadra. Una bella sfida lo aspetta: il tour di Mondovisione, per il nuovo album, è alle porte».

I giovani fan lo hanno accolto nel migliore e inaspettato dei modi: «Mi sono arrivati centinaia di messaggi e richieste d’amicizia. Pensavo che Facebook si fosse rotto – continua – ho ricevuto un’accoglienza e un calore incredibile. Mi danno una forza e un’energia straordinaria».