AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Farmacodinamica antibiotica, principi di Drug Delivery

I comportamenti biologici di alcuni antibiotici all'interno della cellula: distribuzione cellulare e principi di Drug delivery. Una lezione del professore di Microbiologia dell'Università etnea, Pio Maria Furneri, parte dell'attività formativa (OF3) del progetto BRIT, Bio-nanotech Research and Innovation Tower




La farmacodinamica degli antibiotici descrive l'impatto di un agente antimicrobico su un determinato patogeno, insieme alla sensibilità del patogeno al farmaco. Il paziente stesso o i fattori dell'ospite giocano un ruolo importante nella farmacodinamica interferendo con la farmacocinetica dell'antibiotico e con la sensibilità dell'ospite all'infezione. Sono tre i parametri farmacodinamici, comunemente, usati nel predire l'efficacia dell'antibiotico:
- il rapporto tra la concentrazione massima raggiunta nel siero;
- il rapporto tra l'area sotto la curva della concentrazione plasmatica rispetto al tempo e la MIC
- la durata del periodo fra le dosi durante il quale la concentrazione ematica supera la MIC.

Il comportamento intracellulare di antibiotico influenza sia la farmacocinetica sia la farmacodinamica: nel corso della lezione sono stati descritti i comportamenti biologici di alcuni antibiotici all'interno della cellula.
Il "drug delivery" inteso come lo sviluppo di sistemi alternativi di distribuzione mirata dei farmaci nell'organismo è la principale opportunità per circoscrivere l'effetto biologico di una molecola direttamente nella cellula infetta diminuendo sia gli effetti collaterali sia aumentandone l'efficacia terapeutica, e quindi l'attività intrinseca del farmaco.


Vedi anche