AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Tra scienza e umorismo, Marc Abrahams spiega l'Ig Nobel a Catania

di Zammù TV (video)

In video l'incontro che si è svolto nell'aula magna del dipartimento di Fisica e Astronomia sul prestigioso riconoscimento internazionale che ogni anno viene assegnato alle scoperte scientifiche che “fanno prima ridere e poi riflettere”




In video la tappa catanese dell'Ig Nobel Spring Tour europeo 2017 che il 6 aprile scorso è stata ospitata nell'aula magna del dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università di Catania. 

Un’esilarante presentazione incentrata su scienza, umorismo e caso con protagonista indiscusso dell’evento Marc Abrahams, editore della rivista "Annals of Improbable Research" e fondatore dei premi Ig Nobel, oltre che organizzatore della cerimonia che ogni anno in settembre, dal 1991, premia, all’Università di Harvard, dieci ricerche pubblicate su autorevoli riviste scientifiche internazionali, che come dice il motto del premio “fanno prima ridere e poi pensare". Coinvolgendo in maniera divertente il pubblico in sala, Abrahams ha spiegato le motivazioni del premio, illustrando con sottile ironia alcune delle ricerche premiate. 

L’evento - ospitato anche da altre prestigiose università europee quali l'Università di Nottingham, l'Imperial College di Londra, l'EPFL di Losanna, l'Università di Oslo, il Karolinska Institute di Stoccolma e l'Università di Graz - ha visto la partecipazione di alcuni vincitori di edizioni passate, come la biologa evoluzionista Elizabeth Oberzaucher dell’Università di Ulm, la neurologa Marina De Tommaso dell’Università di Bari, il sociologo Cesare Garofalo e i fisici Alessandro Pluchino e Andrea Rapisarda. Questi ultimi tre, docenti dell'Università di Catania, hanno presentato durante l’evento l’ultimo loro libro dal titolo “Abbiamo vinto l’Ig Nobel col Principio di Peter” (Malcor D’ 2017), che racconta proprio la storia della loro esperienza come vincitori del premio nel 2010.