AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Introduzione alla Dinamica delle terre

di Zammù TV (video)

Come si comporta un terreno sotto sollecitazioni dinamiche? Come si costruisce una struttura sicura? A queste domande, ma non solo, risponde Maria Rossella Massimino, docente di Ingegneria geotecnica del dipartimento di Ingegneria civile e architettura




In video la lezione di introduzione alla "Dinamica delle terre" della prof.ssa Maria Rossella Massimino, associata di Ingegneria Geotecnica del dipartimento di Ingegneria civile e architettura dell'Università di Catania.

La docente, nell'ambito del modulo di "Dinamica delle Terre" del corso di "Meccanica e Dinamica delle terre", illustra ai propri studenti come si analizza il comportamento del terreno sotto sollecitazioni dinamiche con particolare attenzione alla sollecitazione indotta da un terremoto

«Nel corso si studia il moto di quel “pacchetto di terreno” che va dal substrato rigido fino alla superficie (piano campagna/piano di fondazione). Il propagarsi dell’onda in questa porzione di terreno è analizzata risolvendo equazioni del moto in campo mono, bi e tri-dimensionale, che mettono in conto anche il comportamento non lineare del materiale-terreno, così come richiesto dalle NTC, 2008» spiega la prof.ssa Massimino. 

La docente, inoltre, si sofferma sugli argomenti oggetto del corso, come la valutazione in situ e in laboratorio dei parametri dinamici del terreno (rigidezza; smorzamento), i legami sforzi-deformazioni coerenti con il livello “energetico” della sollecitazione dinamica, lo studio della risposta sismica locale ai fini di una microzonazione sismica di III livello, ovvero ai fini della definizione di “accelerogrammi di progetto sito-dipendenti” per un sistema ingegneristico specifico, la modellazione numerica del comportamento dinamico dei sistemi completamenti accoppiati terreno-struttura (per strutture in elevazione e/o in sotterraneo), le analisi del fenomeno della liquefazione dinamica e descrizione dei principali metodi per valutare il potenziale di liquefazione di un sito.


Vedi anche