AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Monastero dei Benedettini, online il nuovo sito

Nuova veste grafica, menu di navigazione più intuitivo, migliore valorizzazione delle immagini dello splendido monumento patrimonio dell’Umanità. Da domani si potrà apprezzare il nuovo sito realizzato dall'agenzia di comunicazione Industria01 con Officine Culturali


Martedì 17 ottobre sarà online il nuovo sito web del Monastero dei Benedettini (www.monasterodeibenedettini.it). Un’altra piccola ma importante iniziativa che tende a celebrare il 40°anno di cessione monastero all’Università di Catania [1977 -2017], che punta alla valorizzazione digitale dei contenuti storici ed artistici dello splendido monumento patrimonio dell’Umanità.

Officine Culturali, associazione impegnata dal 2009 nelle attività di promozione, valorizzazione, educazione e comunicazione del Monastero dei Benedettini, in collaborazione con Industria01 – agenzia di comunicazione e strategie digital di Catania - hanno dato una nuova veste grafica al sito, riorganizzando i ricchi contenuti già esistenti in un menu di navigazione più sintetico e intuitivo e puntando all’ottimizzazione del sito per tutti i dispositivi mobile. Il primo sito web del Monastero era, infatti, nato nel 2012 ed era divenuto un punto di riferimento per coloro che volevano avere notizie aggiornate sulle iniziative o volessero approfondire la storia millenaria dell’edificio monumentale.

Il nuovo sito ha l’obiettivo di consentire a tutti gli utenti una immediata panoramica del Monumento Unesco e Opera di Architettura Contemporanea attraverso la fruizione delle bellissime immagini che lo raccontano, e soprattutto permettere una chiara consultazione delle iniziative in corso, degli eventi organizzati all’interno del Monastero ed un approfondimento a più livelli della storia che in esso si racchiude, ideato anche attraverso i suggerimenti dei molti utenti che negli anni hanno dato consigli ai soci di Officine Culturali.

La scelta dell’associazione di affidare il restyling ad Industria01 è dovuta ad un dialogo tra le due imprese che dura ormai da anni sulla comunicazione del Patrimonio Culturale siciliano e catanese in modo particolare. Industria01 aveva già generosamente prestato la sua collaborazione per la realizzazione della mappa/brochure del Monastero ispirata alla celebre CityMaps o il più recente incontro “Made in Sicily” tenutosi nel Chiostro di Ponente lo scorso maggio. La storia dinamica e intrisa di creatività di Industria01, prevalentemente al femminile, che ha basato molta della sua “fortuna” sulla ricerca di forme sempre più belle e avanzate di design e di innovazione ha incontrato lo spirito di Officine Culturali per un progetto più duraturo che per ora vede la rinascita del sito del Monastero dei Benedettini ed in futuro altre preziose novità.

«La proposta di lavorare al progetto web di Officine Culturali e poter quindi curare il restyling del sito del Monastero dei Benedettini ci ha onorato e caricato di responsabilità, perché il Monastero è un vero simbolo della città di Catania e testimonia oltre 2.000 anni di storia siciliana – raccontano Bice Guastella e Sarah Bersani di Industria01 – Abbiamo lavorato sotto il segno dell’entusiasmo e a qualche mese di distanza possiamo confermare che con una squadra come quella di Officine, che ama ciò che fa, le cose si realizzano quasi senza fatica!».

Il nuovo sito internet, con all’interno il virtual tour realizzato dal fotografo Antonino Del Popolo, permetterà di compiere da pc, tablet o smartphone un viaggio nella storia con tante sezioni dedicate ai curiosi di tutte le età: i più grandi potranno navigare tra i tanti percorsi guidati, eventi, appuntamenti e scoprire i nuovi arrivi del Monastore – il bookshop del Monastero; ai più giovani è dedicata l’intera sezione educazione con le attività didattiche per le scuole, i compleanni, il teatro e i laboratori domenicali.

Un ampio spazio è stato dato alle gallerie fotografiche che accompagneranno i visitatori durante tutta la navigazione, con l’aggiunta della raccolta di Instagram ricca di fotografie generate dagli utenti e “ripostate” poiché proprio grazie ad esse si possono scoprire nuovi modi di guadare l’edificio monumentale.