AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Pillole di Economia e gestione delle imprese (08): la strategia corporate

Continua lo studio dei processi strategici con una nuova lezione di Economia e gestione delle imprese, sempre a cura del docente dell'ateneo catanese Rosario Faraci. Un viaggio tra diversificazione, integrazione verticale e internazionalizzazione




Qual Ŕ il raggio d'azione delle strategie di un'impresa? In uno solo o in pi¨ mercati? In uno, pochi o tutti gli stadi di una filiera produttiva? Nei mercati domestici o anche in quelli internazionali? Con risorse proprie o ricorrendo a politiche di collaborazione, se non addirittura di acquisizione, di altre imprese? 

A queste domande risponde l'ottavo capitolo del volume di Economia e Gestione delle Imprese, dove - continuando la trattazione dei processi strategici avviata nel capitolo 7 - il docente di Unict Rosario Faraci analizza le principali scelte strategiche delle imprese, di diversificazione, di integrazione verticale e di internazionalizzazione, in raccordo con le principali politiche attuate per realizzarle (investimenti diretti, politiche di collaborazione, acquisizioni e fusioni).


Vedi anche