AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Prima lezione di Biochimica

In questa lezione introduttiva, il professore Daniele Condorelli, docente del dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche, conduce gli allievi alla scoperta dei meccanismi che regolano il metabolismo


In questa lezione introduttiva, il professore Daniele Condorelli, ordinario di Biochimica al dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche (Scuola di Medicina), guida gli allievi alla scoperta dei meccanismi che regolano il metabolismo. 

La lezione fa parte della seconda edizione del ciclo "Prima lezione di..." realizzato da Zammù TV e Centro Orientamento e Formazione d'Ateneo per aiutare gli alunni delle scuole medie superiori nel delicato passaggio all'università.


Lo schema, che viene man mano tracciato sulla piccola lavagna, illustra i rapporti tra le principali vie di degradazione e di sintesi degli zuccheri e dei grassi nell’organismo umano e facilita la presentazione di alcuni adattamenti metabolici che hanno luogo durante l’esercizio fisico e il ciclo digiuno-alimentazione. Lo spirito di questa breve introduzione alla Biochimica metabolica non consente di aprire una finestra sui metodi e sui risultati che hanno condotto alle attuali conoscenze. Si privilegia il quadro generale delle interrelazioni tra un fitto numero di vie metaboliche con la premessa che l’interpretazione biochimica della fisiologia e della patologia rappresenti la base di numerosi strumenti operativi, concettuali e tecnologici, della Medicina.


Vedi anche