AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Prima lezione di Chimica

In questa lezione introduttiva il professore Roberto Purrello, docente del dipartimento di Scienze Chimiche, ci accompagna in un viaggio nel mondo di una scienza centrale per definizione, dalle sue origini alla creazione della tavola periodica


La chimica è la scienza centrale per definizione: snodo culturale tra le scienze di base e quelle applicative. La Prima lezione di Chimica, tenuta dal prof. Roberto Purrello, ordinario di Chimica al dipartimento di Scienze Chimiche, parte da una definizione della chimica che pone l’accento sullo studio e la razionalizzazione della specificità molecolare, fondamento per la comprensione di tutta la Materia, sia vivente che inanimata. Dopo diversi esempi di questa peculiarità, si arriva al primo strumento che unifica e razionalizza le origini della chimica, ponendo le basi per un suo studio logico e non mnemonico: la tavola periodica. 

La lezione fa parte della seconda edizione del ciclo "Prime lezioni di..." realizzato da Zammù TV e Centro Orientamento e Formazione d'Ateneo per aiutare gli alunni delle scuole medie superiori nel delicato passaggio all'università.


Vedi anche