AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Prima lezione di Microbiologia

Un viaggio attraverso la disciplina, dal suo sviluppo negli ultimi 60 anni ai suoi ambiti di studio, sempre più vasti e importanti. Una lezione preparatoria a cura della professoressa Stefania Stefani, docente del dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche




Nata come scienza circa un secolo e mezzo fa, la microbiologia ha conosciuto, negli ultimi 60 anni, una spettacolare evoluzione che ha contribuito in modo determinante a sviluppare l'attuale visione globale del mondo vivente e la comprensione, soprattutto a livello molecolare, di processi biologici fondamentali.

Utilizzando i microrganismi come modello di studio, sono state poste le basi di importanti discipline quali la biochimica, la biologia molecolare e la genetica molecolare; è stata decifrata la natura di DNA, RNA e proteine e sono state sviluppate tecnologie che stanno alla base delle biotecnologie molecolari e applicate. La microbiologia studia anche i microrganismi nei loro diversi habitat , dall'uomo e dagli animali a sangue caldo, fino agli habitat più inospitali, quali deserti, profondità marine, vulcani, e studia i meccanismi di patogenicità, ma anche come utilizzare le potenzialità microbiche per vivere meglio (antibiotici, vaccini, probiotici etc). 

Benvenuti nel mondo degli invisibili.


Stefania Stefani è ordinario di Microbiologia Generale al dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche dell’Università di Catania.


Vedi anche