AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Prima lezione di Psicologia

In questa lezione introduttiva il professore Santo Di Nuovo, direttore del dipartimento di Scienze della Formazione, conduce gli studenti in una riflessione sulla coscienza, analizzandola nelle sue varie forme e nei suoi diversi livelli


Cos'è la coscienza e come si manifesta? Quali sono i legami con gli aspetti psico biologici di base del nostro organismo? Quali sono le possibili patologie della coscienza? Infine, come si arriva ai livelli superiori in cui si è consapevoli di se stessi, delle proprie intenzioni, delle proprie azioni nel sociale? 

Su questi temi è centrata la "prima lezione di" psicologia: una lezione non preliminare o riassuntiva, ma che si propone di presentare una tematica primaria di cui si occupa la psicologia come scienza.

In questa lezione introduttiva, il professore Santo Di Nuovo - ordinario di Psicologia e direttore del dipartimento di Scienze della Formazione - illustra un argomento centrale in questa disciplina scientifica: la coscienza nelle sue varie forme e nei suoi diversi livelli. Dai livelli del tutto non coscienti, a quelli in cui si presta attenzione senza accorgersene e qualcosa resta nella coscienza e può riaffiorare (come nelle percezioni subliminali e negli apprendimenti chiamati "incidentali" perché avvengono mentre l'attenzione è centrata su altri aspetti).

La lezione fa parte della seconda edizione del ciclo "Prime lezioni di..." realizzato da Zammù TV e Centro Orientamento e Formazione d'Ateneo per aiutare gli alunni delle scuole medie superiori nel delicato passaggio all'università.


Vedi anche