AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

#Salvatoretagliailpizzo, Paolo Antonio canta contro il racket

di Silvia Lo Re

Ha già superato le undicimila visualizzazioni su You Tube e il suo ritornello ha un ritmo che rimane in testa. È “Piacere Salvatore”, il brano che Paolo Antonio, cantautore catanese, ha lanciato per raccogliere fondi a favore di Addiopizzo




Una campagna per raccogliere fondi e sostenere Addiopizzo è l'iniziativa lanciata da Paolo Antonio con "Piacere Salvatore". L’argomento è scottante: la lotta contro il racket

Musica, testo e video danno vita ad un lavoro tragico e ironico insieme: “Piacere Salvatore” rappresenta una realtà difficile e dura da estirpare e lo fa con una buona dose di intelligente leggerezza.

Paolo Antonio, noto cantautore catanese, ci mette voce e faccia (nel video infatti interpreta tutti i personaggi), racconta la storia di Salvatore, un siciliano come tanti che, dopo aver (senza successo) cercato un lavoro, decide di investire su se stesso avviando un’attività; ma alla sua porta bussa ben presto la malavita…

L’iniziativa è completamente no-profit e ha la scopo di raccogliere donazioni a favore dell'associazione di volontari che da anni è in prima linea nella lotta al racket. 

Per contribuire alla causa, basta acquistare il brano su itunesGoogleAmazon e condividerlo usando l’hashtag coniato per l’occasione: #salvatoretagliailpizzo.