AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Un fumetto contro violenza nelle scuole

di Mariateresa Calabretta

Unicef lancia "School SuperHero Comic Contest", un concorso a fumetti per sconfiggere "Silenzio" e denunciare il bullismo


Sconfiggere il bullismo con i supereroi è il tema di “School SuperHero Comic Contest”, il nuovo contest che Unicef e il Comics Uniting Nations rivolgono a bambini e ai giovani fino a 25 anni, presentato in occasione del ComiCon di New York. I partecipanti sono invitati a ideare il supereroe che batterà "Silenzio", un personaggio negativo con poteri soprannaturali che impedisce ai bambini di parlare e agire contro la violenza, nelle scuole e fuori.

Scontri e bullismo, molestie sessuali e punizioni fisiche, sono solo alcuni dei modi in cui si esprime la violenza a scuola o fuori,tutte situazioni che possono avere conseguenze devastanti e a lungo termine per i bambini e gli adolescenti. Il contest di fumetti sui supereroi in lotta contro “Silenzio” vuole incoraggiare i bambini e i giovani a prendere parte alla campagna globale dell’UNICEF #ENDviolence. L'iniziativa intende avviare azioni concrete in grado di creare comportamenti positivi per arginare e porre fine alla violenza nelle scuole, anche attraverso il mezzo creativo della progettazione di fumetti. 

Le proposte migliori del contest saranno scelte dopo la data di chiusura del 25 ottobre da un panel speciale di giudici, fra cui l’artista di fumetti Gabriel Picolo e la vincitrice del contest di fumetti dello scorso anno, Sathviga ‘Sona’ Sridhar. Successivamente, fra il 16 e il 25 novembre, il pubblico avrà la possibilità di votare online l'eroe dei fumetti preferito. Il vincitore sarà annunciato a dicembre 2018 e lavorerà con un team di professionisti per trasformare l’idea vincente in un fumetto completo. La versione finale del fumetto sarà presentata ai leader mondiali al forum politico sullo Sviluppo Sostenibile alle Nazioni Unite di luglio 2019 e sarà inoltre distribuito nelle scuole e ai bambini nel mondo.