AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Unict, un premio per le eco-iniziative

di Salvo Noto (video)

L'Ateneo ottiene un riconoscimento da Legambiente per la campagna Plastic Free e altre azioni che promuovono la sostenibilità ambientale nelle proprie sedi




L'Università di Catania è stata premiata da Legambiente per l'impegno sui temi della sostenibilità ambientale. In questo video di Zammù Tv, il direttore generale Candeloro Bellantoni illustra tutte le iniziative già realizzate e in programma: dall'installazione di 60 dispenser di acqua filtrata alla distribuzione di borracce a personale e studenti, dalle iniziative per la mobilità alla raccolta differenziata nelle varie sedi universitarie, fino alla distribuzione di defibrillatori negli edifici dell'Ateneo. Nel suo Piano strategico 2019-2021, inoltre, è stato introdotta una formale adesione ad ‘Agenda 2030’ per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile”.
Il riconoscimento di Legambiente riguarda anche la nuova campagna sulla raccolta differenziata, promossa in collaborazione con il Comune di Catania e con la società che si occupa della raccolta dei rifiuti in città. L’iniziativa, coordinata dal prof. Federico Vagliasindi, componente del gruppo di lavoro “Rifiuti” della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, e dall'ing. Piergiorgio Ricci, prevede l’installazione dei contenitori della raccolta differenziata in tutti i dipartimenti della Cittadella universitaria.
Il premio rientra nell’ambito della seconda edizione del progetto nazionale “Sicilia Munnizza Free", la campagna di informazione, sensibilizzazione e volontariato ambientale per liberare la Sicilia dai rifiuti e promuovere l’economia circolare organizzata da Legambiente.
La cerimonia di premiazione si è tenuta all’Orto Botanico di Catania, venerdì 14 giugno, all’interno del convegno “Ecofocus Catania: La raccolta differenziata. Novità, problematiche e soluzioni”. Hanno ricevuto premi anche Parco dell’Etna, Marranzano World Fest, Laboriusa, Four Points by Sheraton Catania, Fondazione Oelle, Camping Jonio, Associazione Sport equestri CavalCuore , Etna Trail-Maratona Plastic Free, Etnambiente, terzo Circolo Didattico Giovanni Paolo Secondo di Gravina di Catania, Scuola Rapisardi, Agricolab, Ristorante Koroko, Bar Verso, Ostello dell’Elefante, Bed and Breakfast Bellini, La bottega dei sapori diversi e V circoscrizione del Comune di Catania.