AntropologiaArcheologiaArte e beni culturaliBiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Wood Entrance, lezioni in cantiere per gli studenti di Architettura

di redazione web

Gli allievi del corso di Progettazione Esecutiva tenuto dal prof. Luigi Alini hanno partecipato all'ideazione (e realizzazione) di un prototipo sperimentale in scala 1:1. La struttura collega due edifici dell'Area Marina del Plemmirio di Siracusa




«Il progetto "Wood Entrance" - spiega il prof. Luigi Alini - è l'esito delle attività del Cantiere Didattico Sperimentale 2017, un'attività che annualmente vede gli studenti della struttura didattica di Architettura afferenti al mio corso di Progettazione Esecutiva impegnati nella progettazione e realizzazione di un prototipo di architettura sperimentale in scala 1:1».

Per il 2017 il cantiere è coinciso con la collaborazione avviata con il Consorzio Plemmirio di Siracusa. Il manufatto si riferisce infatti al nuovo edificio di collegamento di due preesistenti edifici dell'Area Marina. L'edificio è ubicato in un contesto paesaggistico ed archeologico di particolare rilievo, all'interno del complesso monumentale di Castel Maniace.

«La realizzazione di questo piccolo edificio - prosegue Alini - mi ha consentito per il 2016/17 di svolgere il corso di Progettazione Esecutva direttamente in cantiere. Ho utilizzato la formula "Lezioni in cantiere" attraverso la quale i nostri studenti hanno potuto apprendere direttamente le specificità di alcune tecniche costruttive, le tecnologie utilizzate, oltre ad alcune nozioni di sicurezza in cantiere». 

Le "Lezioni in cantiere" destinate agli studenti di Architettura erano aperte anche a professionisti (ingegneri, architetti, geometri) nell'ambito dell'attività formativa permanente e studenti delle scuole superiori (Istituto per geometri e Istituto d'Arte) nell'ambito del progetto di "Alternanza Scuola Lavoro".

«Tutta la documentazione grafica, fotografica e i video sono stati prodotti, sotto la mia responsabilità e coordinamento, dagli studenti Francesco Stancanelli, Manuel Lo Presti e Giuliano Torrisi. Sostanzialmente con questa esperienza - e anche con quelle analoghe precedenti "Performative Wood Gidshell" (2014) e "DOME" (2011) - abbiamo simulato condizioni operative reali, abbiamo "accompagnato" i nostri studenti all'interno di una concreta esperienza professionale».