AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Fight the Power: l'America di Spike Lee

di Roberto Zito

Learn by Movies dedica la rassegna estiva al celebre regista afroamericano. Appuntamento al Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini dal 23 al 27 giugno


All’ultimo festival di Cannes si è presentato sul red carpet come un pugile che sale sul ring, sfoggiando due tirapugni con le scritte Love & Hate, perché «l’amore e l’odio sono le fondamenta della mia nazione». 

Spike Lee è così, provocatorio, brutale, diretto, sempre schierato a favore delle minoranze, contro ogni forma di potere autoritario.

Learn by Movies ha deciso di dedicare la rassegna estiva, intitolata "Into the black - Inside Spike Lee" al celebre regista afroamericano, partendo proprio dal suo titolo più premiato, “Do the right thing – Fa’ la cosa giusta”, che verrà proiettato sabato 23 giugno al Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini, in lingua originale con sottotitoli italiani.

La rassegna proseguirà fino a mercoledì 27 giugno con una selezione dei titoli più rappresentativi del regista: domenica 24 giugno sarà la volta di “Malcolm X” con Denzel Washington, monumentale film sul noto leader nella lotta degli afroamericani, ucciso nel 1965 da diversi colpi d’arma da fuoco dopo un discorso pubblico a Manhattan. 

Lunedì 25 giugno sarà il turno di un altro capolavoro con Denzel Washington, con cui il regista ha stretto un sodalizio decennale: “He got game”, film che unisce la passione di Spike Lee per il basket con la strenua lotta di un carcerato per ottenere la libertà condizionale e ricostruire il rapporto con il figlio perduto. 

Martedì 26 verrà proiettato quello che attualmente è il più noto film di Spike Lee, “The 25th Hour – La 25^ ora”, con Edward Norton nei panni dello spacciatore Monty Brogan. La pellicola esplora le ultime 24 ore di libertà del protagonista, in attesa di essere condotto in carcere per scontare una pena di sette anni, sullo sfondo di una New York appena colpita dall’attentato dell’11 settembre. 

A chiudere la rassegna sarà il film di maggior incasso della filmografia di Spike Lee, il quale si è dimostrato non solo un grande portavoce della comunità afroamericana ma anche un sapiente narratore, bravissimo nel gestire le dinamiche del thriller e dell’heist movie, facendo scuola alla serie televisiva spagnola “La casa di carta”. Stiamo parlando di “Inside Man”, film del 2006 con Clive Owen nei panni di un rapinatore che, insieme a cinque complici, assalta una banca di Manhattan prendendo in ostaggio dipendenti e clienti ed instaurando un’incessante lotta psicologica con il detective assegnato al caso, interpretato ancora una volta da Denzel Washington.

Come sempre, i film della rassegna Learn by Movies sono a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. Ogni titolo sarà preceduto da un’introduzione da parte di docenti e studenti che, ormai da anni, contribuiscono alla realizzazione di questa iniziativa, volta a diffondere la cultura cinematografica rigorosamente in lingua originale. 

Anche quest'anno l'evento è inserito nel calendario di eventi "Porte aperte Unict 2018 - Dialoghi migranti" che fino al 1° agosto ospita concerti, proiezioni, spettacoli teatrali e incontri negli edifici storici dell'Università di Catania.

Appuntamento dunque a sabato 23 giugno, ore 21, al Chiostro di ponente del Monastero dei Benedettini di Catania.

Fight the Power!