AntropologiaArcheologiaArte e beni culturali
Astronomia
BiotechChimicaComunicazioneDirittoEconomiaFilologiaFilosofiaFisicaInformaticaIngegneria / ArchitetturaLatinoLetteraturaLinguisticaManagementMatematicaMusicologiaPedagogiaPsicologiaScienze agrarieScienze ambientaliScienze biologicheScienze del farmacoScienze della terraScienze medicheScienze naturaliScienze politiche e socialiStoria

Modulo 3 - New Issues in International Business (CdlM IRC)

di Dario Grasso, Giorgio Raito e Francesca Testa

Il terzo modulo analizza le caratteristiche distintive e le dinamiche competitive dei mercati emergenti e delle imprese che hanno origine in questi mercati. Il modulo approfondisce inoltre vantaggio competitivo, trend e proiezioni connesse a queste imprese




Il corso. Inserito nell’ambito del corso di laurea magistrale in Internazionalizzazione delle Relazioni Commerciali (IRC, Dipartimento di Scienze politiche e sociali), il corso di International Business si propone di fornire i fondamenti teorici e pratici proponendo una panoramica delle diverse prospettive sull’internazionalizzazione di impresa, facilitare la comprensione del contenuto e del contesto delle strategie e del processo decisionale di imprese che decidono di internazionalizzarsi, nonché delle diverse questioni organizzative che queste imprese si trovano a fronteggiare. Particolare attenzione viene data alle questioni attinenti a mercati emergenti e alle imprese che hanno origine in questi mercati. Per raggiungere tali obiettivi il corso si focalizza sul mercato e sulle imprese europee per poi ampliare l’analisi e valutare le implicazioni delle dinamiche globali per il processo di integrazione europea. Il corso mira inoltre a fornire agli studenti di IRC strumenti tecnici necessari alla formulazione di coerenti piani di internazionalizzazione all’interno e all’esterno dell’Unione Europea, nonché per l’attrazione di investimenti diretti esteri.

Il terzo modulo. "New Issues in International Business" riguarda i mercati emergenti e le imprese che hanno origine in questi mercati al fine di identificare le caratteristiche distintive e le dinamiche competitive di tali mercati. Inoltre il modulo fornisce una comprensione dell'origine del vantaggio competitivo delle imprese che hanno origine in mercati emergenti, i trend e le proiezioni connesse a queste imprese e le questioni correlate alla concorrenza con questi nuovi attori.

La docente. La professoressa Grazia D. Santangelo insegna International Business al Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania e ha recentemente ottenuto la Cattedra Jean Monnet "International Business for European Union" (IB4EU) cofinanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+. La sua ricerca più recente riguarda la geografia dell'innovazione, istituzioni e strategie internazionali di impresa, e la creazione di legami da parte di imprese multinazionali con attori locali.


The course in International Business (IB) within the MA program in International Trade Relations (ITR) aims to provide a foundation of the theory and practice of IB by offering an overview of different theoretical perspectives on firm’s internationalization, an understanding of the content and context of strategy and strategic decision making of going-global firms and a comprehension of different organizational issues internationalizing firms face.

Module 3 “New Issues in IB” focuses on emerging markets and firms originating from these markets in order to identify the distinctiveness of these markets and the specific characteristics of competition in these markets as well as to offer an understanding of the competitive advantage of firms originating from emerging markets, trends and projections related to these firms and the issue related to competing with emerging market firms.

Grazia D. Santangelo is professor of International Business at the Department of Political and Social Science of the University of Catania and has been recently granted the Jean Monnet Chair International Business for European Union (IB4EUcofounded by the European Commission within the Eramsusm+ program. Her most recent research focuses on the geography of innovation, institutions and internationalization strategies, and linkages creation by multinational enterprises.


Vedi anche